vai direttamente al contenuto della pagina
vai alla pagina di ricerca english language
Tu sei qui: home page > alcune cose da sapere
Inizio del menu di navigazione: Fine del menu di navigazione e inizio dei contenuti della pagina.

Alcune cose da sapere

la canna fumaria

Schema tecnico della struttura della canna fumaria ideale

Schema tecnico: sezione costante de lla canna fumaria e raccordi mai superiori ai 45 gradi

Ideale è quella in acciaio inox a sezione circolare, correttamente rivestita da un buon isolante che ne evita il raffreddamento e la formazione di condensa.

Sono da evitare le strozzature o altri impedimenti che ostacolino il corretto deflusso dei fumi.

La sezione deve rimanere preferibilmente costante per tutto il tragitto, eventuali restringimenti si possono fare seguendo le misure indicate nelle tabelle tecniche dei vari caminetti.

Il raccordo tra le due sezioni deve avere un’inclinazione max di 45°.

Schema tecnico: raffigurazione dell'unicitÓ della canna fumaria per ogni caminettoOgni canna fumaria deve servire per un unico caminetto e solo per quello (ad esclusione dei modelli combinati camino-forno che utilizzano la stesso canna fumaria).

Per raccordare il caminetto alla canna fumaria utilizzare curve snodate e raccordi in acciaio inox, evitando inclinazioni superiori ai 45°.

Prima dell’acquisto di un caminetto è opportuno verificare le seguenti condizioni:

  1. Altezza della canna fumaria.
  2. Sezione della canna fumaria.
  3. Volume dell’ambiente che ospiterà il caminetto.
  4. Possibilità di creare una presa d’aria diadeguate dimensioni.
  5. Volume dell’ambiente che si vuole riscaldare.

A questo punto è possibile scegliere il caminetto giusto consultando le tabelle tecniche dei vari modelli.

IMPORTANTE Quando non sussistono tutte le condizioni ideali per un buon funzionamento del caminetto, è possibile installare un caminetto a focolare chiuso (serie GAR con antina in vetro a compasso o serie GAR AS con antina in vetro a scomparsa).


il comignolo

schema tecnico: distanze e posizionamento tra comignoli (come spiegati di seguito)
  • Non deve essere solo bello ma soprattutto funzionale, sono pertanto da preferire quelli prefabbricati normalmente in commercio con caratteristiche di antivento.
  • Deve essere posizionato ad una altezza superiore al colmo del tetto di almeno 50 cm.
  • Mantenere una distanza minima di 6-8 metri da eventuali ostacoli, tipo alberi o edifici, più alti del comignolo.
  • Due comignoli vicini dovranno trovarsi a livelli diversi (minimo 50 cm).
  • Ogni comignolo deve essere utilizzato per una singola canna fumaria.

l'ambiente

raffigurazione tecnica di un ambienteLa dimensione deve essere proporzionata al caminetto (vedere in merito la tabella volumi dei vari modelli).

Naturalmente un caminetto piccolo può stare in un ambiente grande ma non viceversa.

la presa d'aria

figura didascalic

1 - presa d'aria diretta con l'esterno

2 - presa d'aria dal fianco del caminetto

3 - presa d'aria dal basso

  • È indispensabile per compensare l’aria che defluisce dalla canna fumaria e per ossigenare l’ambiente.
  • Si realizza mediante un canale dicollegamento fra il caminetto e l’esterno dell’abitazione, utilizzando tubi d’alluminio flessibili da innestare negli appositi imbocchi sotto al caminetto.
  • Oltre che dall’esterno l’immissione di aria fredda può avvenire anche da locali sufficientemente ventilati e non riscaldati, come garage, cantine e sottotetti.
  • La tubazione di collegamento può provenire dall’alto, dal basso, da dietro o da un fianco del caminetto.
  • In tutti i nostri modelli l’aria viene immessa nel locale attraverso un’intercapedine di riscaldamento e non dalla griglia del focolare che causerebbe un notevole consumo di legna senza sfruttare li calore prodotto.

la canalizzazione

figura didascalicL’elevata potenza termica degli Inserti consente di realizzare un vero e proprio impianto di riscaldamento mediante un adeguato sistema di canalizzazione forzata (max 4-5 metri).

Utilizzando tubi in alluminio coibentato è possibile riscaldare un’intera abitazione di oltre 90 m2 di superficie.

KIT COMPLETO CANALIZZAZIONE ARIA
(A RICHIESTA)

Bocchetta di sfiato aria calda cappa cm 8x28 bronzata
N° 2 bocchette regolabili Ø cm 12 bronzate
N° 3 ml tubo flessibile inalluminio Ø cm 12
N° 2 imbocchi Ø cm 12
N° 4 fascette stringitubo Ø cm 12
N° 1 lamiera chiusura aria frontale

il motorino ventilatore

figura didascalic

Applicando il motorino ventilatore Ŕ possibile riscaldare altri ambienti canalizzando l'aria calda in condotti adeguatamente coibentati. La sezione dei condotti deve essere ridotta di circa un 20% ogni 3 metri (da Ø12 a Ø10 a Ø8)

Il caminetto dotato di motorino ventilatore riscalda superfici maggiori e più velocemente.

N.B. Almeno una bocchetta d'uscita dell'aria calda deve sempre rimanere nel locale del caminetto.

Le ventole sono disponibili in due opzioni:

  1. Ventola da 400 mc/h Simplex (senza centralino) con sonda partenza 40° a velocità fissa.
  2. Ventola da 900 mc/h con potenziomentro corredato di centralina elettronica. Questo modello dispone di girante con supporto in gomma per diminuire la rumorosità e azzerare le vibrazioni.

figura didascalic

In caso di rottura le ventole sono semplici da sostituire dal focolare.

figura didascalic

La centralina elettronica (900 mc/h)

  • completa di display luminoso che indica la temperatura dell'aria calda in uscita dalle bocchette.
  • con potenziometro automatico che regola la velocità della ventola in base alla temperatura di uscita dell'aria

la distribuzione dell'aria calda

figura didascalic
Le bocchette di uscita dell’aria calda posizionate in basso concentrano la maggior parte del calore attorno al caminetto lasciando le zone lontane a temperatura molto bassa (figura 1).

In questo caso l’uso del motorino ventilatore può migliorare la distribuzione del calore causando però l’inevitabile sollevamento della polvere dal pavimento, sconsigliamo pertanto questa soluzione.

Le bocchette posizionate in alto consentono una distribuzione sicuramente più omogenea del calore in tutto l’ambiente (figura 2).

Fine dei contenuti della pagina.
Inizio del pie' di pagina con alcuni link e informazioni istituzionali:

home page | mappa del sito | contatti | credits | more

Caminetti Bertucci • via Radici Nord 118/a • 42014 Castellarano (RE) ITALY
telefono 0536 85 01 75 • telefax 0536 85 97 52 • PARTITA IVA 00296140353